Standard del Golden Retriever


Standard FCI n.111 (28-10-2009)


Origine: Gran Bretagna

Utilizzazione: Cane da caccia


Classificazione F.C.I.


Gruppo 8 Cani da riporto, cani da cerca e cani da acqua

Sezione 1 cani da riporto con prova di lavoro


ASPETTO GENERALE

Armonioso, equilibrato, attivo, potente, dal movimento regolare, robusto con gentile espressione.


COMPORTAMENTO - CARATTERE

Obbediente, intelligente e con innata disponibilità al lavoro; gentile, amichevole e fiducioso.


TESTA

proporzionata e ben cesellata.


REGIONE DEL CRANIO

Cranio: largo senza essere pesante; buono l'attacco del collo.

Stop: ben definito.


REGIONE DEL MUSO


Tartufo: preferibilmente nero

Muso: possente, largo e alto: Lunghezza del muso più o meno pari a quella fra lo stop e l'occipite.

Mascelle/Denti: mascelle forti, con una perfetta, regolare e completa chiusura a forbice, cioè coi denti superiori che si sovrappongono a stretto contatto agli inferiori e sono impiantati perpendicolarmente alle mascelle.

Occhi: marrone scuro, ben distanziati - rime palpebrali scure.


Orecchi: di medie dimensioni, inseriti pressappoco al livello degli occhi.


COLLO

Di buona lunghezza, pulito e muscoloso.


CORPO

Armonioso


Dorso:

 linea superiore orizzontale

Rene:

 forte, muscoloso e corto

Torace:

 alto per dare spazio al cuore. Costole profonde e ben cerchiate


CODA

inserita e portata al livello del dorso, arriva al garretto; non è arrotolata all’estremità.


ARTI ANTERIORI:

 Dritti con buona ossatura.

Spalle:

 ben oblique, con scapole lunghe.

Braccio:

 di uguale lunghezza della scapola, posiziona bene gli anteriori sotto il corpo.

Gomiti:

 strettamente aderenti

Piedi:

 anteriori: rotondi e da gatto


POSTERIORI:

 Forti e muscolosi

Ginocchia:

 ben angolate

Gamba:

 buona

Garretti:

 ben discesi, diritti se visti da dietro, non deviati in dentro né in fuori. I garretti vaccini sono altamente indesiderabili.

Piedi posteriori:

 rotondi e da gatto.



ANDATURA

potente, con buona spinta. Movimento diritto e regolare degli anteriori e dei posteriori. Passo lungo e libero senza alcun segno di passo “steppante” dell’anteriore.


MANTELLO PELO: piatto o ondulato, con belle frange. Fitto sottopelo impermeabile

COLORE: qualsiasi tonalità del dorato o crema, non rosso né mogano. Ammesso qualche pelo bianco, ma esclusivamente sul petto.


TAGLIA

Altezza al garrese: Maschi 56 – 61 cm - Femmine 51 – 56 cm


DIFETTI

Qualsiasi deviazione da quanto sopra deve essere considerato come difetto e la severità con cui va penalizzato deve essere proporzionata alla sua gravità e agli effetti sulla salute e benessere del cane, e sulla capacità di svolgere il suo tradizionale lavoro.


DIFETTI ELIMINATORI

Cane aggressivo o eccessivamente timido

Qualsiasi cane che manifesti in modo evidente delle anomalie d’ordine fisico o comportamentale, sarà squalificato.



N.B.:

I maschi devono avere due testicoli apparentemente normali completamente discesi nello scroto.



Dividendo un Golden Retriever in terzi


Un Golden Retriever opportunamente costruito, proporzionato e angolato si dividerà quasi in terzi: un terzo gruppo anteriore, un terzo gruppo centrale e un terzo gruppo posteriore. La prima linea colpisce il prosternum e la seconda colpisce il punto del gomito. Le linee posteriori circondano la coscia, con l'ultima che cade dall'osso del perno fino a poco prima del piede quando il pastorale posteriore è perpendicolare al suolo. Questo esercizio visivo allena l'occhio a vedere la proporzione corretta, e la sezione centrale dovrebbe essere solo leggermente più lunga di una parte anteriore e posteriore equilibrata.

 
Come stima rapida della proporzione, questa è solo una delle numerose visualizzazioni che possono aiutare a raffigurare "l'equilibrio". (La lunghezza dell'altezza di 12:11 è indicata nello standard.) I terzi sono solo un'approssimazione, come si può vedere nelle illustrazioni. Il mantello (o la sua mancanza) influisce sulla percezione e le mani sull'esame di una razza rivestita sono sempre necessarie per confermare le impressioni visive.