Accumulo di liquido nel Sac che circonda il cuore nei cani


fluid-buildup-sac-surrounding-heart-dogsjpg


Effusione pericardica nei cani

L' effusione pericardica è una condizione in cui una quantità anormalmente elevata di liquido si raccoglie nel sacco pericardico che circonda il cuore del cane ( pericardio ). Una condizione secondaria, indicata come tamponamento cardiaco, deriva da questa ritenzione di fluido, poiché il gonfiore del fluido esercita una pressione sul cuore pulsante, comprimendolo e limitando la sua capacità di pompare sangue.

La pressione all'interno del cuore aumenta, e poiché l' atrio destro e i ventricoli hanno normalmente le più basse pressioni di riempimento cardiaco, sono i più colpiti dal tamponamento cardiaco. Con la pressione elevata nel cuore, il cuore ha una gittata cardiaca inferiore, portando a insufficienza cardiaca congestizia destra . La ritenzione di liquidi in tutto il corpo segue tipicamente ascite , gonfiore degli arti e debolezza o collasso.

Sintomi e tipi

  • letargo
  • vomito
  • Anoressia
  • Gengive pallide
  • Distensione addominale
  • Esercizio intolleranza
  • Svenimento o collasso
  • Problema respiratorio
  • Aumento della frequenza respiratoria e / o aumento della frequenza cardiaca

Le cause

  • Disturbi congeniti (difetti alla nascita o tratti genetici)
  • Insufficienza cardiaca congestizia (insufficienza dovuta alla ritenzione di liquidi in eccesso)
  • Coagulopatia: una malattia che colpisce la capacità del corpo di coagulare (coagulare) il sangue
  • Pericardite costrittiva con fibrosi (infiammazione del pericardio con tessuto fibroso in eccesso)
  • Infezione del pericardio
  • Oggetto estraneo nel corpo che causa angoscia interna
  • Rottura atriale sinistra o trauma cardiaco
  • Cancro

Diagnosi

Il tuo veterinario eseguirà un esame fisico completo sul tuo cane, compreso un profilo chimico del sangue, un esame emocromocitometrico completo, un'analisi delle urine e un pannello elettrolitico, al fine di escludere malattie sistemiche sottostanti come il cancro o l'infezione. Dovrai fornire una cronologia approfondita della salute del tuo cane, dell'insorgenza dei sintomi e di eventuali incidenti che potrebbero aver causato questa condizione.

Gli esami del sangue possono aiutare a diagnosticare il disturbo che ha causato accumulo di liquidi nel sacco pericardico. Se l'infezione o il cancro sono la causa del versamento pericardico, è possibile eseguire un'analisi del liquido pericardico per identificare l'origine del tumore o il tipo di infezione. La radiografia e l'imaging ecocardiografico sono fondamentali per la corretta diagnosi di versamento pericardico. Un ecocardiografo è anche più sensibile di una radiografia per la diagnosi di versamento pericardico. Un elettrocardiogramma , che misura la conduttanza elettrica del cuore, a volte mostra uno schema distinto se l'animale soffre di tamponamento cardiaco.

Trattamento

Se al paziente viene diagnosticato un tamponamento cardiaco, è essenziale la pericardocentesi immediata (prelevare il liquido dal sacco pericardico con un ago). Alcuni cani potrebbero aver bisogno di ripetere il processo.

I cani in difficoltà respiratoria saranno stabilizzati con l'uso di ossigeno somministrato e una gabbia di ossigeno. Alcuni animali possono aver bisogno del loro pericardio rimosso chirurgicamente (pericardiectomia), se c'è un versamento persistente.

Vivere e gestione

Se i sintomi di versamento pericardico dovessero ripresentarsi nel cane, contattare immediatamente il veterinario. Se il tuo animale domestico ha subito una pericardiectomia, controlla l'incisione chirurgica ogni giorno per assicurarti che sia pulita e che stia guarendo correttamente. C'è sempre il rischio di infezione quando la pelle è stata operata.

In caso di prurito, gonfiore, arrossamento o secrezione sul sito chirurgico, contattare immediatamente il veterinario per un consiglio.




a
-b-c-d-e-f-g-h-i-j-k-l-m-n-o-p-q-r-s-t-u-v-w-x-y