Aggressione nei cani verso persone familiari



dog-aggression-towards-familiar-peoplejpg


Dominanza, paura o aggressione predatoria nei cani

Mentre alcuni considerano l'aggressività come un comportamento normale nei cani, può essere impulsivo, imprevedibile e persino pericoloso. Il comportamento aggressivo include ringhiando, sollevando le labbra, abbaiando, schioccando, affondo e mordendo. Con l'aggressione diretta verso i membri della famiglia o altre persone familiari al cane, il trattamento è attualmente finalizzato a controllare il problema, in quanto non vi è alcuna cura conosciuta.

Sintomi e tipi

Può essere difficile determinare se un cane sta dimostrando un'aggressione anomala. L'aggressività è spesso esposta vicino alla ciotola del cibo del cane, ai giocattoli e alle volte in cui il cane viene maneggiato. Questo tipo di aggressione viene mostrato alle persone familiari, più spesso ai loro gestori o membri della famiglia.

L'aggressività può essere vista spesso e potrebbe anche non essere rivolta alla stessa persona regolarmente. L'aggressività viene spesso visualizzata come:

  • Le orecchie tornarono indietro
  • ringhioso
  • Avversione agli occhi
  • pungente
  • lunging

Mentre la maggior parte dell'aggressione verso le persone familiari è un segno di un problema serio, ci sono alcuni casi in cui un animale sarà aggressivo in seguito a una dolorosa procedura medica o se soffre regolarmente di dolore.

Le cause

Alcune razze sono più aggressive di altre. Queste razze includono Spaniel, Terrier, Lhasa Apsos e Rottweilers , tra gli altri, ma l'aggressività può apparire in qualsiasi razza. I cani mostrano normalmente segni di aggressività di età compresa tra 12 e 36 mesi, ed è visto più nei maschi che nelle femmine. Le condizioni mediche e gli effetti collaterali delle procedure mediche possono anche causare l'aggressione di un animale nei confronti di persone familiari.Inoltre, punizioni incoerenti o dure da parte del proprietario del cane possono contribuire all'aggressione dell'animale.

Diagnosi

Durante una visita medica, il veterinario cercherà aggressività basata sulla paura, condizioni di ansia e patologie patologiche. In genere, tuttavia, un esame del sangue tradizionale non rileva alcuna anomalia.

Trattamento

Gli animali che manifestano aggressività verso persone familiari richiedono una severa terapia di modificazione del comportamento e possibilmente farmaci. La terapia comportamentale comporta l'eliminazione o il controllo di situazioni che potrebbero scatenare l'aggressività. I veterinari aiuteranno il proprietario a identificare i trigger e i comportamenti, in modo che possano lavorare per correggerli. Alcuni cani richiedono una museruola fino a quando il comportamento è sotto controllo. Anche il controllo dell'affetto (che lavora per far obbedire all'animale un comando prima di ricevere qualsiasi tratta) è efficace anche per la modifica del comportamento. Inoltre, la desensibilizzazione può ridurre la reattività dell'animale all'ansia e alla paura.

In alcuni casi, l'attività fisica può aiutare a ridurre i sentimenti di aggressività nei cani. Una dieta povera di proteine ​​/ alto triptofano ha avuto successo nel ridurre l'aggressività. Al momento non ci sono farmaci approvati per il trattamento dell'aggressività del cane, ma la sterilizzazione chirurgica di cani maschi aggressivi è una raccomandazione comune.

Vivere e gestione

Le raccomandazioni terapeutiche fornite per ridurre l'aggressività sono progettate per durare tutta la vita e devono essere seguite rigorosamente e in modo coerente dal proprietario del cane. Non esiste attualmente una cura per l'aggressione.

Prevenzione

Una delle migliori misure preventive è quella di non allevare animali aggressivi e di iniziare la socializzazione e la formazione gerarchica in tenera età.



a
-b-c-d-e-f-g-h-i-j-k-l-m-n-o-p-q-r-s-t-u-v-w-x-y-z