Anomalia genetica del fegato nei cani


genetic-liver-abnormality-dogsjpg


Displasia microvascolare epatoportale nei cani

La displasia microvascolare epatoportale (MVD) è un'anomalia dei vasi sanguigni all'interno del fegato che causa uno shunt (bypass) tra la vena porta (il vaso sanguigno che collega il tratto gastrointestinale con il fegato) e la circolazione nel sistema. Può essere causato da lesioni microscopiche sul fegato, sviluppo anormale, posizionamento anormale o strozzatura a causa di un muscolo liscio prominente che impedisce il flusso sanguigno. I lobi del fegato sono coinvolti, alcuni gravemente, altri molto poco. Questo è sospetto quando la bile non sta facendo il suo lavoro. In breve, a causa di malformazioni nei vasi sanguigni, il sangue non scorre nel fegato come dovrebbe.

Questa è una malattia rara di origine genetica in alcuni cani di piccola taglia. Vi sono prove convincenti dell'eredità negli Yorkshire terrier, cani maltesi, cairn terrier, spaniel tibetano, shih-tzu, Havanese e altri. È raramente senza sintomi ( asintomatici ). I sintomi sono generalmente segni vaghi gastrointestinali: vomito, diarrea e mancanza di appetito.

L'ereditarietà non è di genere o collegata a livello regionale; è trovato in tutto il mondo. Può essere un gene dominante che non influisce su tutti i membri, poiché i genitori non affetti possono produrre figli affetti, oppure può essere causato da più di un gene. Un test degli acidi biliari sierici totali (TSBA) viene utilizzato come marker per questa condizione. La prevalenza in alcuni cani di piccola taglia varia dal 30% al 70%. È raro che non sia presente nei cani di taglia grande. Di solito viene rilevato in giovani asintomatici dai quattro ai sei mesi di età o addirittura da sei settimane.

Sintomi

Mentre sono stati descritti due gruppi (asintomatici e sintomatici), è molto probabile che i cani con l'anomalia siano sintomatici. I sintomi sono indicativi di complicazioni gastrointestinali: vomito, mancanza di appetito (anoressia), diarrea e letargia .

I cani asintomatici vengono tipicamente diagnosticati nel corso di screening di routine o valutazioni diagnostiche per problemi di salute non collegati, o su test di routine in famiglie con una prevalenza nota del disturbo. Il disturbo congenito ereditario è diagnosticato dall'azione biliare sierica totale (TSBA) prima che i segni clinici siano attribuiti a un tumore microvascolare (MVD);malattie concomitanti possono complicare l'interpretazione. I cani con un tumore microvascolare raramente, se mai, sviluppano un accumulo di liquido nella cavità addominale . I cani asintomatici di solito hanno una storia insignificante; occasionalmente, visualizzano un recupero ritardato dopo anestesia o sedazione o mostrano intolleranza al farmaco.

Le cause

Disturbo ereditario congenito

Diagnosi

Dovrai fornire al tuo veterinario una storia approfondita della salute del tuo cane, inclusa una storia di precedenti sintomi, se ce ne sono, e qualsiasi informazione che potresti avere riguardo le linee familiari.

Questa condizione è attribuita a qualsiasi cane giovane asintomatico con un aumento totale dei valori di azione biliare sierica, o in qualsiasi giovane cane con encefalopatia epatica (danno cerebrale e del sistema nervoso che si verifica come complicazione di disturbi epatici). I cani sintomatici oltre i due anni di solito acquisiscono uno shunt a causa di malattie infiammatorie acute,croniche, tumorali o di fegato tossico.

Le caratteristiche microscopiche di molti disturbi che causano una mancanza di fluido nel portale epatico sono simili alla displasia microvascolare epatoportale. Il veterinario eseguirà una biopsia epatica per l'esame microscopico del tessuto epatico, le biopsie dell'ago di aspirazione per l'esame del fluido e il campione con cuneo o campioni prelevati per via laparoscopica dal fegato.

Trattamento

Non sono raccomandate cure mediche specifiche per cani asintomatici. Dovrai controllare le reazioni avverse ai farmaci. Farmaci selezionati o restrizione proteica della dieta non sono appropriati da prescrivere. Non dovresti trattare i sintomi senza prima consultare il veterinario.

Il danno cerebrale e del sistema nervoso che si manifesta come complicazione di disturbi epatici e vomito o diarrea prolungati dovrà essere trattato in ospedale per cure di supporto e valutazioni diagnostiche; molto probabilmente questi cani hanno altri disturbi, o MVD complicato. Il lieve danno al cervello e al sistema nervoso che si verifica come complicanza dei disturbi del fegato sarà controllato con una dieta a base di proteine ​​approvata da veterinari e un trattamento medico appropriato,

Prevenzione

Al momento non sono possibili raccomandazioni per eliminare la MVD da una particolare linea genetica o razza. Basandosi su informazioni derivate da grandi pedigree di Yorkshire terrier, Cairn terrier, spaniel tibetano, maltese, shih-tzu e cani Havanese, l'allevamento di genitori non affetti non elimina MVD da una famiglia. Il difetto genetico riguarda malformazioni vascolari che coinvolgono il fegato, ma non può essere limitato a questo organo. Nelle famiglie ad alta incidenza, è necessario rimanere vigili per i cani vagamente malati che possono presentare un'anomalia vascolare portosistemica; l'esplorazione chirurgica può mancare, così come alcuni altri test standard.




a-b-c-d-e-f-g-h-i-j-k-l-m-n-o-p-q-r-s-t-u-v-w-x-y-z